Museo del Mare


Il Museo del Mare è ospitato nel più antico e prestigioso palazzo del patrimonio comunale, nel Borgo di Cesa: la Torre dell’Orologio a Ischia Ponte. Inaugurato alla fine del 1996, vuole esprimere la peculiarità della storia isolana. La terra nata dal mare, il suolo che da sempre ha trovato nel mare il proprio destino, lavoro e amore, ha diritto a una memoria collettiva ben visibile. Oggetti e reperti museali esposti al godimento del pubblico sono il concreto risultato del lavoro volontario svolto da un gruppo di persone motivate unicamente dalla passione e curiosità per le proprie radici storiche, sociali e culturali. Gli amici del Museo del Mare hanno collaborato all’allestimento del medesimo offrendo – oltre alla volontà e a molte ore del proprio tempo – i cimeli marinari di loro proprietà. Svolgendo una vera e propria campagna “pro museo” fra amici, conoscenti, pescatori, marittimi e loro famiglie, sono state donate spontaneamente fotografie, cartoline d’epoca, documenti vari. Anche alcuni armatori isolani hanno messo a disposizione del Museo interessantissimi cimeli. I visitatori del Museo del Mare non hanno solo la possibilità di ammirare splendidi reperti, raccolti e restaurati con amore, ma anche di captare i sentimenti, le passioni, l’impegno della Gente di Mare dell’Isola d’Ischia. Tre piani che raccontano la storia della Marineria, attraverso l’esposizione di oggetti presi dalla vita quotidiana dei pescatori fino a raccontare le gesta dei Capitani degli ultimi velieri. Il Museo rappresenta tutto ciò che è cultura del mare, in una delle isole più belle del mondo che dal mare ha tratto le sue origini storiche, le sue ragioni di vita, di economia, le sue tradizioni, il suo modo di pensare e di vivere. Le antiche ed ingiallite fotografie, gli attrezzi dei maestri d’ascia e gli strumenti di navigazioni ci riportano all’atmosfera degli albori del secolo quando ancora le tecnologie di costruzione e di navigazione risentivano delle antiche conoscenze trasmesse da generazione in generazione attraverso tradizioni familiari. Tutto questo e tanto altro è raccolto e catalogato, sistemato ed offerto al visitatore come elemento essenziale di una civiltà. Il mare, primo grande spazio di comunicazione fra i popoli, risorsa naturale primordiale ed attuale, ispiratore ed oggetto di poesia e di vita, di angosce e di tragedie, di gioia e di divertimento, di studio e di lavoro, rinnova ogni giorno il suo patto di amore con l’Isola d’Ischia. Il Museo del Mare ne è custode e testimone.

Palazzo dell’orologio Via Luigi Mazzella, 7 80070 Ischia Ponte (NA) Italy

Phone: +39, 081 981124 Fax: +39,081 993470

Luglio e Agosto: mattino 10,30-12,30     Pomeriggio 18,30-22,00

Novembre, Dicembre, Gennaio,  Marzo: solo Mattino 10,30-12,30

Aprile, Maggio,  Giugno, Settembre, Ottobre:  Mattino 10,30-12,30 Pomeriggio 17,00- 20,00