Festa di S. Alessandro


La festa di S. Alessandro si svolge nell’isola di’Ischia alla fine di agosto “25-26 Agosto” per poter festeggiare il santo con una sfilata in costumi d’epoca. Si parte dal castello aragonese e vengono ripercorse tutte le vie principali del comune di Ischia fino ad arrivare nella contrada di S. Alessandro e celebrarlo nell’omonima chiesa con festeggiamenti a seguito. Oltre la sfilata vengono chiamati anche numerosi sbandieratore sia isolani e sia della terraferma. L’intento della festa non è quello di celebrare un evento particolare ma tutti i periodo salienti che hanno caratterizzato l’isola. L’apertura del corteo, infatti, è data dalla sfilata dei greci, quali colonizzatori primordiali del territorio Ischitano. A seguire c’è la corte rinascimentale i cui personaggi principali sono Vittorio Colonna e Ferrante d’Avalos; in conclusione vi è il periodo borbonico in cui spiccano Carlo III Ferdinando IV Gioacchino Murat e Federico II. Oltre a questi personaggi sono ulteriormente importanti le rappresentazioni delle attività tradizionali del passato, rurali e marittime sempre rigorosamente in abiti del tempo. Si distinguono tra di loro i contadini e la loro produzione del vino ed i marinai e i pescatori con i prodotti del mare isolano. Una sfilata molto amata anche dai turisti e ripresa ogni anno da televisioni italiane e straniere.